Problema della gerarchia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una banale foto con me che reggo un contenitore da 1,5 litri di latte, aiutandomi con un foglio di carta. Tutto qui? La carta è sufficientemente forte da sostenere anche più di un contenitore di latte! Contro cosa sta lottando questo foglio di carta? Contro la forza di gravità, che amerebbe far cadere il latte a terra, con tragica reazione da parte di mia moglie, che vedrebbe inondato il pavimento della cucina da un oceano biancastro. La carta sta lottando contro la forza di gravità generata dal pianeta terra, una sfera solida di 6000 km di raggio. Un semplice foglio di neanche 0,1 m2 che ha la meglio di una sfera di 452*1012 m2. Davide contro Golia. Come fa?

Osserviamo al microscopio la zona di contatto tra lo scatolo ed il foglio. Dovremmo vedere qualcosa come questo. In nero lo strato linite del contenitore. in rosso quello della carta. In realtà non si toccano neppure, distano qualche milionesimo di millimetro, separati dalle forze elettromagnetiche ed anche quantistiche. Tali forze fanno si che la scatola ed il foglio non entrino l'uno nell'altro. Infatti le

IMG 20151113 112747 1 Small

 molecole della scatola e del foglio, ed è vero per qualsiasi molecola ed atomo, sono praticamente fatte di nulla. La materia in esse occupa una frazione trascurabile dello spazio totale. Il resto è vuoto. Ma i campi elettrici e quantistici rendono tali molecole impenetrabili. Possiamo quindi affermare che l'intensità del campo elettromagnetico è gargantuescamente più intensa di quella gravitazionale, 1036 volte, cioè 1000000000000000000000000000000000000 più forte! Come mai?

I fisici chiamano questo problema "problema della gerarchia". E vedremo successivamente quali sono le teorie per spiegare tale stranissima diversitàmolecole

0
0
0
s2sdefault
© 2015 Il sito di giamod. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Search